Menu

Premio volontariato dell'anno FOCSIV

Premio volontariato dell'anno FOCSIV

Vota Modou Gueye, tra il Senegal e l’Italia con IPSIA, ong delle ACLI

Modou Gueye è il candidato che IPSIA ha scelto per concorrere al Premio Volontariato dell’Anno, per la categoria “Volontario del Sud”, promosso da FOCSIV. Il riconoscimento viene assegnato dal 1994 a chi si distingue per l’impegno contro ogni forma di povertà ed esclusione e per l’affermazione della dignità e dei diritti di ogni donna e uomo, dimostrando in tal modo un impegno costante a favore delle popolazioni del Sud del mondo.

Modou è arrivato in Italia nel 1990 e da allora ha lavorato in diversi ambiti, fino ad arrivare al settore teatrale, attraverso il quale ha potuto farsi promotore della cultura africana e della multiculturalità in generale. In questo senso, ha collaborato con diverse onlus sempre nel campo dell’ intercultura: con la Fondazione Franceschi, con il Pime Milano, cooperative del mercato equo solidale, ong Acra, comitato Pavia Senegal.

Nel 1998 fonda l’associazione Sunugal di cui è presidente, per lavorare nel settore della cooperazione internazionale, del co-sviluppo e dell’intercultura, sulle seguenti tematiche specifiche: sviluppo agricolo (SAT: Sole, Acqua e Terra, Alimentare lo Sviluppo), piccola imprenditoria locale e migrante e formazione (Pane Migrante, Sole, Acqua e Terra, Donne e Cosviluppo, Il centro educativo e socio-culturale di Thies), intercultura (La Fabbrica del Dialogo con il Suq delle Culture, Mirete, IntegraMi).

VOTA PER LUI!

 Le votazioni si concluderanno il 30 settembre

Leggi altre informazioni dal sito FOCSIV

Video

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira