Menu

Assegno temporaneo per figli minori: requisiti e scadenzaIn evidenza

Assegno temporaneo per figli minori: requisiti e scadenza

L’Assegno temporaneo per i figli minori è una prestazione di sostegno a tutte le famiglie con figli di età inferiore ai 18 anni, che non hanno diritto all’assegno al nucleo familiare (ANF), come lavoratori autonomi o disoccupati con un valore ISEE minorenni non superiore a 50.000 euro. 

L’assegno è una misura temporanea per il periodo dal 1° luglio al 31 dicembre 2021 in attesa di nuove normative che regolino stabilmente queste tipologie di sostegno economico alle famiglie. 

Il beneficio dell’Assegno temporaneo per figli minori decorre dal mese di presentazione della domanda, ma per le domande presentate entro il 30 settembre 2021, verranno corrisposte le mensilità arretrate di luglio e agosto. 

I REQUISITI
Per chiedere l’assegno unico è necessario che il richiedente possa far valere, congiuntamente, i seguenti requisiti:

Requisiti di cittadinanza, residenza e soggiorno

  • essere cittadino italiano o di uno Stato dell’Unione Europea, o suo familiare, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero essere cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione Europea, in possesso del permesso di soggiorno UE per lungo periodo o per motivi di lavoro o di ricerca della durata di almeno sei mesi
  • essere soggetto al pagamento dell’IRPEF in Italia
  • essere domiciliato e residente in Italia ed avere figli minori di 18 anni a carico
  • essere residente in Italia da almeno due anni, anche non continuativi, ovvero essere titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato oppure a tempo indeterminato di almeno sei mesi.

SITUAZIONE ECONOMICA
Il nucleo familiare del richiedente deve avere un’attestazione ISEE in corso di validità. Per richiedere l’Assegno Unico è indispensabile avere la Dichiarazione Sostitutiva Unica in corso di validità (DSU) ai fini ISEE, dichiarazione che può essere richiesta ai Caf.
L’assegno unico è compatibile con il Reddito di Cittadinanza e con altri aiuti economici per i figli minori erogati dagli enti pubblici locali.

GLI IMPORTI
L’importo dell’assegno è determinato sulla base dell’attestazione ISEE minorenni, ecco tre esempi di Assegno temporaneo per figli minori: 

  • Il nucleo familiare con Isee minorenni inferiore a 7.000 euro ed in presenza di due minori potrà beneficiare di 167,50 euro per ogni figlio al mese, mentre lo stesso nucleo in presenza di tre figli minori beneficerà di 217,80 euro mensili per ogni figlio minore.
  • In presenza invece di un nucleo familiare composto da 2 figli e con Isee minorenni di 25.000 euro, l’importo dell’assegno mensile corrisponderà a 62,00 euro per ogni figlio, mentre con tre figli l’importo mensile sarà di 81,10 euro a figlio.
  • Il nucleo familiare con al proprio interno due figli minori ed un Isee minorenni pari a 44.000 euro, percepirà 30,00 euro per ogni figlio al mese.

COME PRESENTARE LA DOMANDA
Invia online i dati per la tua domanda, seguendo le indicazioni presenti sul sito www.assegnounico2021.info.
Gli operatori del Patronato ACLI sono comunque a tua disposizione per la presentazione della domanda.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira