Menu

Lanciato il 1° Concorso "Il lavoro n/mobilita l'uomo"In evidenza

Lanciato il 1° Concorso "Il lavoro n/mobilita l'uomo"

Durante il Congresso di giovedì 24 settembre 2020 è stato lanciato il 1° Concorso a premi “Il lavoro n/mobilita l’uomo” in memoria di Gian Paolo Dal Maschio, storico volontario e amico che alle Acli ha donato tempo, impegno, passione ed affetto.

Il titolo di questa prima edizione riprende la prima storica fedeltà delle Acli, declinata fin dalle origini dal fondatore e primo presidente nazionale Achille Grandi: il lavoro è elemento essenziale di manifestazione della dignità e dell’identità di ogni persona. La sua mancanza o precarietà incide sulla vita di ciascuno e sulla sua visione del mondo. Il lavoro e l’uomo vengono prima di ogni sistema di produzione e profitto. Lo sviluppo equilibrato di ciascun fattore economico rappresenta un impegno che le Acli si assumono verso le future generazioni.

I destinatari sono gli alunni che frequentano l’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Treviso. Ogni partecipante può concorrere con al massimo un elaborato scritto scegliendo la forma letteraria in cui ritiene di poter esprimere al meglio il proprio messaggio (racconto, poesia, testo argomentativo…).

Il lavoro svolto da presentare al concorso non potrà superare le 2 cartelle e dovrà essere scritto con carattere “Times New Roman”, dimensione 12, interlinea 1,15. In calce al racconto devono essere scritti: nome, cognome, indirizzo di casa e recapito telefonico del concorrente; istituto scolastico, classe ed indirizzo della scuola frequentata.

Gli elaborati dovranno essere degli inediti e frutto di impegno personale, non saranno restituiti e diventeranno di proprietà delle Acli Provinciali di Treviso aps con diritto di utilizzo e pubblicazione. L’eventuale uso da parte di terzi è subordinato ad autorizzazione scritta da parte delle Acli provinciali di Treviso.

A pena d’inammissibilità dovranno essere inviati entro e non oltre le ore 12:00 del 23/12/2020 all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L’oggetto della mail dovrà riportare la seguente dicitura: 1° Concorso “Il lavoro n/mobilita l’uomo”. Congiuntamente al testo per il concorso andranno allegati documento di identità valido e modulo di partecipazione (All. 1 a questo Bando di concorso), scaricabile anche dal sito www.aclitreviso.it.

Saranno premiati i primi tre elaborati in graduatoria ad insindacabile giudizio della commissione. I premi saranno così suddivisi:

  • Primo classificato: premio in denaro di € 500,00;
  • Premio secondo classificato: premio in denaro di € 300,00;
  • Premio terzo classificato: premio in denaro di € 200,00.
Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira