Menu

PRIMO MAGGIO: LAVORO E DIGNITA'

PRIMO MAGGIO: LAVORO E DIGNITA'

Anche una messa e il pranzo condiviso con gli amici della Comunità di Sant'Egidio e le persone coinvolte nel progetto "Non di solo pane vive l'uomo" tra le iniziative previste dalle Acli per il primo maggio: giornata del lavoro e dei lavoratori.

In mattinata a Cornuda parteciperanno alla messa alle ore 9.00 con successiva benedizione degli automezzi. Si sposteranno dopo a San Gaetano di Montebelluna dove i volontari della parrocchia e il Circolo si stanno organizzando per un semplice pranzo condiviso con gli amici di Sant'Egidio e le persone incontrate del progetto "Non di solo pane".

Una occasione per trascorrere alcune ore in compagnia, conoscersi meglio, e "soprattutto ricordarci reciprocamente che il lavoro e le reti di legami e relazioni con il territorio e la comunità sono imprescindibili per non restare esclusi" - commenta Andrea Citron, presidente provinciale Acli, rilanciando così anche il messaggio fortemente voluto dalla campagna 5X1000 di quest'anno che mira proprio a rimettere al centro dell'attenzione la lotta alla povertà e contro ogni forma di emarginazione.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira