Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 508
Menu

La gestione del regime dei minimi

La gestione del regime dei minimi

Ad Acli Service Treviso Srl è aperto anche il servizio di Contabilità - Gestione Regime dei Minimi.
Il servizio di contabilità è rivolto a tutti coloro che aprono Partita IVA con il regime dei contribuenti minimi. 

SERVIZI OFFERTI
- Consulenza e assistenza contabile annuale;
- Consulenza e assistenza nella compilazione e presentazione della dichiarazione dei redditi;
- Calcolo delle imposte dovute e predisposizione della delega di versamento;
- Controllo delle entrate e delle uscite ai fini della verifica del superamento dei limiti di ricavi/compensi previsti per non uscire dal regime e per la determinazione del reddito imponibile da assoggettare ad imposta sostitutiva.

CHI SONO I CONTRIBUENTI MINIMI?
La Legge Finanziaria 24 dicembre 2007, n. 244, comma 117 considera contribuenti minimi le persone fisiche esercenti attività d'impresa, arti o professioni, che rispettino contemporaneamente le seguenti situazioni.

Regime in vigore fino al 31.12.2011
a) Nell'anno solare precedente
- hanno conseguito ricavi ovvero hanno percepito compensi non superiori a 30.000 euro;
- non hanno effettuato cessioni all'esportazione;
- non hanno sostenuto spese per lavoratori dipendenti o collaboratori;

b) Nel triennio solare precedente non hanno effettuato acquisti di beni strumentali, anche mediante contratti di appalto e di locazione, pure finanziaria, per un ammontare complessivo superiore a 15.000 euro.

NUOVO REGIME
Dal 2012 entra in vigore il nuovo regime dei minimi, introdotto dalla c.d. "Manovra correttiva" art. 27, D.L. n. 98/2011, che sostituisce il precedente.
Per rientrare in tale regime, è necessario possedere ulteriori requisiti, oltre a quelli sopracitati.
In particolare:
- intraprendere un'attività che non era esercitata alla data del 1° gennaio 2008, a prescindere dalla successiva adesione al regime dei minimi;
- l'attività da esercitare non deve costituire mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta sotto forma di lavoro dipendente o autonomo.
Si può permanere in questo regime per l'anno di imposta di inizio attività e per i 4 anni successivi, ovvero anche oltre tale limite ma comunque fino al compimento del 35° anno di età.

AGEVOLAZIONI
I contribuenti minimi hanno un regime agevolato dal punto di vista contabile e fiscale.
Acli Service Treviso srl è a disposizione per fornire informazioni e consulenza nei confronti dei contribuenti che hanno aderito o intendono aderire al nuovo regime.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira