Menu

Covid 19: il tampone diagnostico per personale in assistenza domiciliare

    Covid 19: il tampone diagnostico per personale in assistenza domiciliare

    L'Aulss 2 invita tutte le persone che svolgono attività di assistenza domiciliare degli anziani e delle persone disabili a sottoporsi a tampone per la ricerca del virsu SARS COV 2.

    Questo in relazione all'attuale situazione epidemiologica nazionale ed internazionale della diffusione dell'infezione COVID 19 e della possibile insorgenza di nuovi focolai nel nostro territorio che possono mettere gravemente a rischio le persone con salute fragile.

    Il tampone, che sarà eseguito GRATUITAMENTE, può essere richiesto:

    • telefonando al numero 0422 323888
    • scrivendo all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e lasciando un recapito telefonico
    • rivolgendosi al proprio medico di famiglia.

    L'esecuzione del tampone è fortemente raccomandata in particolare per il personale di assistenza domiciliare che rientra in Veneto da un Paese estero.

    E' inoltre obbligatoria la comunicazione dell'arrivo o del rientro al Dipartimento di Prevenzione e Isolamento domiciliare fiduciario per 14 giorni se la provenienza è da un Paese non della'Ue o extra Shengen.

    Per comunicare il rientro o l'integrsso in Italia:

    • telefonando al numero 0422 323888
    • scrivendo all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

     

    Torna in alto
    Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

    Giorgio La Pira