Menu

Cantiere sostenibilità 1: lavoro, impresa, economiaIn ev

Categoria
Eventi
Data
2021-04-1520:45
Luogo
Attraverso piattaforma zoom
Telefono
0422/3155
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
File Allegato

Al via il nuovo ciclo di incontri della Scuola di formazione Partecipare il presente cui le Acli di Treviso aderiscono.

Quattro incontri per discutere di lavoro, imprese, economia, a partire dagli scenari attuali di una società ed un paese ancora in piena pandemia.

23 MARZO 2021 ORE 20.45
SOSTENIBILITÀ, strada obbligata per lo  sviluppo, l’economia,  le nuove generazioni.
Intervento di Giorgio Santini

Entra nella riunione in Zoom
https://us02web.zoom.us/j/88614578764?pwd=RHpNVUJrckIyQTlVTjhuVkNlK2ZtZz09
ID riunione: 886 1457 8764
Passcode: 437127

È un crocevia importante quello davanti a cui si trova l’Europa, gli stati e i popoli che la compongono. Lo sviluppo economico, la coesione e soprattutto il futuro delle generazioni saranno collegate alle scelte che si faranno in questa delicata epoca storica. Tutto questo dipenderà, in Europa, dalle priorità con cui la politica gestirà gli investimenti ma anche dalla presenza dei cittadini, dalla loro pressione. Un’occasione in cui proprio la partecipazione può fare la differenza. Ragionando per differenza, notiamo da troppo tempo che l’impostazione economica ancorata al binomio produzione/consumo è logora, senza prospettive, senza luogo e fuori tempo. La nuova parola quindi sia sostenibilità e accompagni il nuovo inizio. La sua declinazione sia ovunque e ognuno si senta quindi partecipe di una nuova possibilità, assumendo, nel suo specifico di competenza e di azione la responsabilità di renderla un’occasione concreta. Importanti saranno le priorità che la Politica darà nella gestione delle risorse, non solo economiche, per la ripresa. Per il lavoro, il welfare, l’ambiente e la vivibilità delle nostre città, ma soprattutto per l’istruzione e la cultura delle nuove generazioni.


15 aprile ore 20,45
ORIENTARSI NEL MONDO DEL LAVORO
Intervento di Maurizio Rasera

Entra nella riunione in Zoom
https://us02web.zoom.us/j/84325275198?pwd=dUhLZ1FTYnBNK0ROcmFWQ2EwVFFRdz09
ID riunione: 843 2527 5198
Passcode: 922346

I numeri e le tendenze nel pre e post covid, guardando ai settori, alla tipologia, al genere e all’età dei lavoratori.


20 Aprile ore 20,45

CREARE BUON LAVORO IN PARTICOLARE PER I GIOVANI E LE DONNE
Intervento di Bruno Anastasia

Entra nella riunione in Zoom
https://us02web.zoom.us/j/83237581199?pwd=WVZ1VEkxUEYzTE82dGw5YmFySlQvdz09
ID riunione: 832 3758 1199
Passcode: 335692

In ogni crisi, e quella che stiamo vivendo non fa eccezione, i giovani e le donne subiscono gli effetti più gravi.
Gli strumenti di politica del lavoro, i loro effetti e le indicazioni di Next Generation E.U.


28 aprile ore 20,45
LAVORO, IL RUOLO DEI SINGOLI E DELLE COMUNITÀ
Intervento di Daniele Marini

Entra nella riunione in Zoom
https://us02web.zoom.us/j/82195870395?pwd=Z01oZTNFYlFQeExHd1Q0elZ5aUgyQT09
ID riunione: 821 9587 0395
Passcode: 204430

Non solo le riforme o l’economia ma anche il mutamento culturale sta cambiando il lavoro. In questo hanno un ruolo importante i nuovi bisogni dei singoli che rendono inadeguati i vecchi paradigmi anche nel lavoro.


"Il lavoro e l’economia sono stati i settori che più di tutti ci hanno fatto capire che nulla sarà più come prima. In ordine soprattutto alla fragilità su cui si fonda il sistema economico e sociale. Dalla impossibilità di concentrare molta parte dello sviluppo in una logica esclusivamente di produzione e consumo, all’insostenibilità dei tempi e ritmi di lavoro, all’inconciliabilità di un simile sistema con i bisogni sociali di cura. Alla impossibilità di concepire le tutele solo con logiche di politica passiva e assistenziale.
Giovani e donne risultano i più penalizzati da questa crisi, come da tutte le altre che ci sono state.
Un ciclo di incontri per capire come stanno le cose e come cambiano i bisogni nel mondo del lavoro e quelli di chi lavora e alcuni spunti su come riprendere a fare impresa e creare lavoro dopo la prova della pandemia. Soprattutto, con uno sguardo alle politiche di inclusione e in coerenza al Next Generation E.U.".

Info:
Partecipare il Presente
Segreteria Organizzativa c/o CNA Territoriale Treviso
Viale della Repubblica 154 - Treviso
Tel.0422/3155 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

Altre date

  • 2021-04-28 20:45
  • 2021-04-20 20:45
  • 2021-04-15 20:45
  • 2021-03-23 20:45
 
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira