Menu

Franco Bernardi nella segreteria nazionale FAP

Rinnovati i vertici della federazione anziani pensionatiRinnovati i vertici della federazione anziani pensionati

Anche il trevigiano Franco Bernardi è stato eletto, i giorni scorsi a Roma nella prima riunione del Comitato nazionale, nella Segreteria della Federazione Anziani e Pensionati delle Acli. Serafino Zilio, presidente delle Acli provinciali di Vicenza, è il nuovo Segretario nazionale. 

 “E’ una traiettoria importante nella mia via associativa – ha dichiarato il neo Segretario Fap Zilio - e credo nell’importanza dell’impegno di ciascuno per riuscire a far crescere questa importante realtà associativa e sindacale e sostenere i nostri territori”.

"Sono convinto che sia necessario operare per promuovere veri percorsi di promozione, tutela e aggregazione delle persone che rappresentiamo - ha ribadito Franco Bernardi -, a tutti i livelli associativi dai territori fino agli organi di rappresentanza nazioanle".

“La Fap, insieme alle Acli, si pone come protagonista del cambiamento sui territori”, ha affermato Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli, che al Congresso di Trento aveva indicato gli otto punti strategici per la Fap: previdenza, fisco, povertà, salute, welfare, famiglia, volontariato, democrazia.

Il Comitato Nazionale della Fap ha pure eletto due vice Segretari, Rosario Cavallo quale vicario e Paolo Formelli; ha confermato nella carica di Direttore nazionale Damiano Bettoni. La nuova Segreteria nazionale della Fap oltre che dal Segretario e dai vice segretari è composta da Emiliano Manfredonia in rappresentanza delle Acli , da Michele Mariotto, Segretario Generale delle Acli , da Michele Zannini, Presidente di Acli Terra e da Giambattista Armelloni, Franco Bernardi, Giuseppe Cecere, Gennaro Guida. Eletti anche i revisori dei conti della Dott.ssa Pellegrini quale presidente, Lembo e Salvatore quali membri effettivi, revisori supplenti Incagliati e Melorio.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira