Menu

La pensione in Moldavia e in Italia

All'incontro pubblico interviene il console generale di MoldaviaAll'incontro pubblico interviene il console generale di Moldavia

Le Acli provinciali di Treviso, in collaborazione con la CNAS – Casa Nationala de Asigurari Sociale –, con il Patronato Acli e con l’associazione Acli Colf, organizzano un INCONTRO PUBBLICO su “LA PENSIONE MOLDAVA IN ITALIA: quale futura pensione per le lavoratrici e i lavoratori moldavi in Italia?”. L’appuntamento si terrà LUNEDI 14 luglio alle ore 16.30presso la Sala Convegni delle Acli Provinciali di Treviso.

Questo momento formativo, che si propone di approfondire le regole delle pensioni in Moldova e in Italia, vedrà la partecipazione e l’intervento di qualificati rappresentanti della CNAS, l’ente di previdenza moldavo, e del Patronato Acli. Esso si inserisce in un percorso che da alcuni anni la nostra associazione sta compiendo con le autorità moldave e che ha visto anche, in passato, la presenza del consolato itinerante moldavo presso gli uffici del Patronato Acli.

Il programma prevede, dopo i saluti introduttivi, tre interventi:
1. Il progetto previdenza Moldova-Italia, Nicola Savioli, Patronato nazionale Acli
2. Accenni sul sistema pensionistico in Ialia, a cura di Fabio Chiesura direttore Patronato provinciale Acli
3. Il sistema pensionistico in Moldova, a cura della Cassa pensioni moldava Cnas

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira