Menu

Posizione aperta al Patronato Acli di Treviso

Posizione aperta al Patronato Acli di Treviso

Nuova opportunità di lavoro dal Sistema Acli. Il Patronato Acli cerca un operatore per i propri uffici in provincia di Treviso.

L’operatore si occuperà di attività di front office e back office per la lavorazione e la trasmissione di pratiche di Patronato nell’area previdenza e assistenza (pensioni di vecchia, anzianità e ai superstiti, supplementi, ricostituzioni, consulenza previdenziale e giuslavoristica, prestazioni di sostegno al reddito, assegni famigliari, indennità di disoccupazioni, maternità, immigrazione…).

 

Requisiti: competenza, dinamismo e flessibilità, capacità relazionali.

 

Requisiti preferenziali: aver maturato una precedente esperienza lavorativa in attività sia di front office che di back office all’interno di Patronati, studi legali specializzati in diritto previdenziale, casse o enti previdenziali/assistenziali, Caf.

 

Offerta:

  • contratto a tempo determinato finalizzato all’assunzione
  • orario di lavoro full-time o part-time da definire in sede di colloquio
  • inizio contratto dal mese di marzo/aprile 2020
  • contratto CCNL Commercio
  • livello da definire

Sede di lavoro: uffici del Patronato Acli della provincia di Treviso

 

La proposta di lavoro è riferita ad entrambi i sessi. Gli interessati a sottoporre la propria candidatura dovranno utilizzare il seguente link: http://www.aclitreviso.it/collabora-con-noi.html del sito delle Acli provinciali di Treviso, compilare il form e inviare il proprio curriculum vitae seguendo le istruzioni. Le candidature devono essere presentate entro il 7 marzo 2020.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira