Menu

"Cibi d'altre terre" con Ipsia

"Cibi d'altre terre" con Ipsia

"Cibi, giochi, musiche e danze dal Marocco" è l'appuntamento organizzato da Ipsia Treviso nell'ambito del progetto "Cibi d'altre terre" realizzato dall'associazione NAT'S PER. Un'incontro - sabato 17 maggio dalle 18 - di sapori e cultura dal Maghreb, con aperitivo, riflessioni, cena e concerto.

Questo evento si inserisce nel ciclo di incontri pubblici che ha per tema: Buen Vivir e Cittadinanze Attive, modelli di trasformazione dai sud della terra.

“Ogni occasione di ritrovo – spiegano gli organizzatori - ci porterà a conoscere un paese, una cultura, un popolo. Attraverso il linguaggio, i significati e i valori del cibo, ogni appuntamento sarà motivo per approfondire conoscenze e temi propri di culture lontane, che arrivano a noi con il messaggio di un modello sociale “altro” il “Buen Vivir”, che mette al centro individui e comunità nella ricerca di una relazione equilibrata con l’ambiente e la madre terra. Andremo in India con Ritmi e Danze dal Mondo, in Benin con Associazione Famiglie Rurali, in Guatemala con Fratelli dell’Uomo Onlus, in Africa Subsahariana con Associazione Volontariato Insieme, in Marocco e Maghreb con Ipsia Treviso e Una Casa per l’Uomo”.

Appuntamento dunque alla sala polifunzionale del Villaggio Solidale  in Via Fossaggera 4/d a Treviso

Per informazioni e prenotazioni potete scrivere a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare a:0422 263295 334 5634614.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira