Menu

Presentazione a Treviso del Piano regionale per il contrasto alla povertà

Presentazione a Treviso del Piano regionale per il contrasto alla povertàprovincia.treviso.it

Venerdì 1° febbraio sarà presentato a Treviso il Piano veneto di contrasto alla povertà 2018-2020, presso l'auditorium nella sede della provincia di Treviso (Sant'Artemio - via Cal di Breda 116).

L'Assessore regionale al sociale e alla sanità Manuela Lanzarin darà il via alla costituzione del nucleo operativo e delle reti territoriali tra Comuni del territorio, istituzioni, associazioni, assistenti sociali e volontariato.

L’attuazione del piano regionale prevede in via preliminare la sottoscrizione del protocollo di intesa tra tutti gli enti attuatori su metodo e interventi condivisi per superare indigenza e marginalità sociale.

Il piano sarà presentato da Maria Carla Midena ed Elisa Casson della Direzione sociale della Regione Veneto, e da Luciano Gallo, direttore dell’unità territoriale Dolomiti e Valli Friulane ed esperto di gestione associata dei servizi. Interverranno i Comuni capofila degli ambiti territoriali (corrispondenti ai territori delle ex Ulss) e i rappresentanti di Veneto Lavoro, Inps, Anci, Alleanza contro la povertà e dell’Ordine degli Assistenti sociali.

"Il piano veneto di contrasto alla povertà – ricorda l’assessore Lanzarin - ha una dote finanziaria di 13,2 milioni di euro per il reddito di inclusione e di 1,3 milioni di euro per i senza dimora. Prevede la mappatura locale dei bisogni e delle risorse e nella messa in rete di pubblico e privato, attraverso la costituzione di nuclei operativi d’ambito (Noa) che dovranno assumere la regìa degli interventi di sostegno e contrasto alla povertà, secondo una logica integrata di presa in carico delle persone e dei nuclei familiari. Grazie alla sinergia tra politiche per la casa, interventi per l’infanzia, fondi per l’occupazione e iniziative per il recupero degli sprechi alimentari, il piano reginale potrà arrivare a mettere in movimento risorse complessive per quasi 100 milioni di euro".

Fonte: comunicato stampa regione.veneto.it

Programma

9.00 – 9.30
Arrivo e registrazione dei partecipanti

9.30 – 9.45 
Saluti istituzionali (Presidente della Provincia di Treviso Stefano Marcon, Assessore della Regione del Veneto Manuela Lanzarin, Sindaco del Comune di Treviso Mario Conte)

9.45 – 10.45 
Presentazione del Piano regionale a cura della Regione del Veneto (Maria Carla Midena e Elisa Casson) 

10.45 – 11.15 
Pausa

11.15 – 12.00 
Intervento su “Ambito e gestione associata dei servizi” (Luciano Gallo)

12.00 – 13.00 
Dibattito (sono stati invitati a partecipare rappresentanti di Veneto Lavoro, Anci Veneto, Direzione provinciale INPS, Coordinamento Alleanza contro la Povertà, Ordine Assistenti sociali del Veneto)

Il convegno è in fase di accreditamento presso l'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Veneto.

 

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira