Menu

Il sindacato in vespa. Incontro pubblico a Cornuda

Il sindacato in vespa. Incontro pubblico a Cornuda

"Il sindacato in vespa. La Cisl, passione e mestiere 1954-1994" è il titolo del libro di Alfredo Bedin che il Circolo Acli di Cornuda presenta mercoledì 6 febbraio alle ore 20.30 nella sala Corso (retro scuole elementari) a Cornuda.

Oltre all'autore, interviene per una testimonianza Marisa Restello. Presenta e modera la serata Andrea Citron, presidente regionale Acli.

Evento finanziato con risorse 5X1000 dell'Irpef anno 2016.

Alfredo Bedin, classe 1938, operaio calzaturiero, da giovane si forma nell'ambiente del cattolicesimo sociale e a 19 anni entra a far parte della commissione interna nell'azienda in cui lavora, La Dolomite. Da qui comincia un lungo viaggio nel sindacato che lo porta a ricoprire incarichi a tutti i livelli, da quello territoriale nella sua zona di origine, la provincia di Treviso, fino al livello nazionale nella categoria dei tessili e abbigliamento e poi nella Cisl confederale.

Una testimonianza diretta di segmenti della storia della Cisl e una storia di vita di un sindacalista di lungo corso che, oltre alla passione nel proprioimpegno, descrive ed invita a riflettere sul "mestiere" del sindacalista. Un messaggio che, oggi, da pensionato ancora attivo nella Cisl, vuole trasmettere alle giovani leve che si avvicinano all'esperienza sindacale.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira