Menu

Quattro candidati sindaco dalle Acli trevigiane

Quattro candidati sindaco dalle Acli trevigiane

Sono Matteo Bosa, Gianpietro De Bortoli, Gabriele Mattiuzzo e Paola Roma i quattro candidati alla carica di sindaco che si presentano alle elezioni amministrative del 25 maggio 2014, provenienti dal mondo dell'associazionismo aclista.
Matteo Bosa, classe 1981, è vicepresidente del Circolo Acli di Castelfranco e corre a Resana, sostenuto da tre liste civiche, in una delle quali è confluito il Pd comunale. Gianpietro De Bortoli ha invece una ricca storia in associazione, ha ricoperto il ruolo di presidente di Circolo a Cornuda ed ora è componente della presidenza provinciale delle Acli; già vicesindaco in passato, ora si candida con la civica "Cornuda Bene Comune". Gabriele Mattiuzzo, fondatore del ri-costituito Circolo Acli di Carbonera, già volontario in Pax Christi e Beati i costruttori di Pace, è sostenuto da una lista "Impegno Civico Carbonera". Infine, Paola Roma, in consiglio comunale a Ponte di Piave, componente della presidenza provinciale Acli, ha scelto di guidare il gruppo attualmente all'opposizione.

A loro l'augurio di non perdere mai di vista l'orizzonte del bene comune e della giustizia sociale.

Torna in alto
Una famiglia deve avere una casa dove abitare, una fabbrica dove lavorare, una scuola dove crescere i figli, un ospedale dove curarsi e una chiesa dove pregare il proprio Dio

Giorgio La Pira